Il canto popolare in Romagna

La ricerca di Gualtiero Gori sul canto e la musica popolare in Romagna, nasce a Bellaria Igea Marina nel 1981, e si inquadra più in generale nel progetto di ricerca artistica, culturale e d’aggregazione permanente, portato avanti dal gruppo dell'Uva Grisa fino ad oggi intorno alla cultura tradizionale. Si trattava di avviare un processo di riavvicinamento alla vecchia cultura popolare attraverso il contatto vivo con le persone e le esperienze pratiche, un processo concepito dall'Uva Grisa come crescita personale e di gruppo all'interno della propria comunità di appartenenza. Il Gruppo ha sempre continuato a condividere con i propri anziani informatori, in particolare pescatori, i momenti del canto, frequentandoli nei loro ritrovi naturali e, quando possibile, coinvolgendoli quali maestri, autentici portatori della tradizione, nelle proprie azioni spettacolari. La loro voce ha contribuito a far riconoscere, a livello locale, questo patrimonio ereditario come prossimo e proprio, facendone comprendere i particolari caratteri estetici e culturali, per continuare ad amarlo e a mantenerlo vivo, rigenerandolo e salvaguardandone le diversità. Gualtiero Gori ha documentato le proprie ricerche in questo campo in un'ampia bibliografia corredata di registrazioni sonore, prodotta dall'Uva Grisa.